AGO 2018 1
Foto: Mauro Regazzoni

Nelle accoglienti sale del ristorante bistrot Vecchio Torchio a Viganello alla presenza di una trentina di soci, si è svolta giovedì 15 marzo l’annuale assemblea generale ordinaria del sodalizio, che opera sul territorio dal oltre 65 anni.

Il presidente arch Franco Zehfus ha ricordato le molteplici attività svolte l’anno scorso, sia nella formazione, sia nella prevenzione e sicurezza con i vari servizi e picchetti estivi sul nostro lago Ceresio e con i pattugliamenti nella zona della nuova Foce. Sono seguiti i diversi rapporti dei capi settore, dove per la formazione di salvataggio sono stati erogati ben 51 corsi e rilasciato 341 brevetti di vario tipo e per i subacquei e apneisti si sono svolti alcuni corsi specialistici. Anche l’attività propagandistica ha registrato la presenza di uno stand in occasione del 100mo della Croce Rossa Sottoceneri a Lugano, inoltre il sito www.salvataggiolugano.ch è costantemente aggiornato.

Attualmente i soci attivi sono 59 e il Comitato direttivo per il biennio 2018-2020 è composto dall’arch Franco Zehfus (presidente e responsabile piloti), Anita Fischer (segretariato), Rinaldo Kümin (capo operativo), Mauro Regazzoni, Andreas Kaufmann e Loredana Bernasconi-Gibolli (mezzi e infrastrutture), Alexandro Valentini e Lorenzo Gentile (formazione salvataggio), Patrick Tempobono, nuovo commissario tecnico sub e Ivan Bonfanti (subacquea, apnea e operatori di superficie), Franco Parini (gestione del personale e picchetti estivi).

Sono pure stati festeggiati con la consegna di un attestato Claudio Zaffaroni per 20 anni e Ivan Bonfanti, Anita Fischer e Patrick Tempobono per 10 anni di appartenenza alla società.

 

briefing SNL18 b

Sotto un cielo grigio, sabato 10 marzo u.s. si è svolto sulla motonave «Lugano» e alla presenza di una quindicina di soci, un briefing con la Società Navigazione Lago di Lugano. Lo scopo era quello di conoscere la loro flotta e l'organizzazione in caso di urgenze dovute a incidenti. Alle ore 14.30 i nostri due natanti Salva 32 e Salva 33 hanno abbordato il battello e il capitano Tommaso ci ha spiegato e mostrato le varie attrezzature di emergenza che ci sono a bordo.

 

 

Anni 50 del secolo scorso_16

Erano gli anni 50 del 900 e ancora oggi per 365 giorni H 24....sempre pronti!